un’iniziativa di
Nadia
Dona per PINK IS GOOD - fond. Veronesi
Dona per PINK IS GOOD - fond. Veronesi

Era il 2006 quando ho ricevuto la mia diagnosi di tumore al seno. Comunicata  con una semplice telefonata una mattina mentre ero sola e in coda sul raccordo anulare di Roma.  Non so come ho raggiunto l’ufficio ma ci sono arrivata e ho fatto tutto quello che dovevo fare quel giorno.

Ricordo che rimandavo il mio ritorno a casa perché non sapevo come annunciare questa mia nuova condizione ai miei genitori. Nessun genitore dovrebbe mai ricevere un simile dispiacere!

Sono fortunata perché la mia è stata una diagnosi precoce. Certo ho dovuto ugualmente affrontare un percorso di cure impegnativo, ma tutto questo mi ha permesso di conoscermi meglio, di sapere cosa è davvero essenziale per me. Nella sostanza mi preferisco oggi, consapevole dei miei difetti e delle mie fragilità.

Il mio stare bene oggi è il risultato dell’impegno di tante persone nella ricerca, a cominciare dal prof. Umberto Veronesi, sostenitore delle tecniche operatorie conservative e di tanto tanto altro. Ricerca che con il

...

Era il 2006 quando ho ricevuto la mia diagnosi di tumore al seno. Comunicata  con una semplice telefonata una mattina mentre ero sola e in coda sul raccordo anulare di Roma.  Non so come ho raggiunto l’ufficio ma ci sono arrivata e ho fatto tutto quello che dovevo fare quel giorno.

Ricordo che rimandavo il mio ritorno a casa perché non sapevo come annunciare questa mia nuova condizione ai miei genitori. Nessun genitore dovrebbe mai ricevere un simile dispiacere!

Sono fortunata perché la mia è stata una diagnosi precoce. Certo ho dovuto ugualmente affrontare un percorso di cure impegnativo, ma tutto questo mi ha permesso di conoscermi meglio, di sapere cosa è davvero essenziale per me. Nella sostanza mi preferisco oggi, consapevole dei miei difetti e delle mie fragilità.

Il mio stare bene oggi è il risultato dell’impegno di tante persone nella ricerca, a cominciare dal prof. Umberto Veronesi, sostenitore delle tecniche operatorie conservative e di tanto tanto altro. Ricerca che con il sostegno di tutti deve procedere a passo spedito per individuare cure sempre meno invasive e sempre più personalizzate.
Allora anche io che non sono mai stata veloce ho deciso di provare ad aumentare il passo, insieme delle fantastiche compagne! Donne che come me hanno dovuto convivere con una diagnosi di tumore. Donne che hanno già corso la maratona più importante, quella che le ha condotte alla meta della guarigione! Aumento il passo per distanziarmi da ciò che è stato e per porre attenzione solo a quello che ho davanti e a quello che verrà. Aumento il passo per camminare e spero correre per chi non può più farlo.

Il mio desiderio, insieme alle compagne di squadra, è ricevere il Vostro prezioso aiuto a sostegno del progetto PINK IS GOOD dell'associazione del Prof. Umbero Veronesi. Contributo che sarà destinato a finanziare il lavoro di giovani ricercatori.
 

Noi ci metteremo il cuore, Voi donate perché donando si riceve molto di più di ciò che di da!
GRAZIE per l'attenzione, GRAZIE a chi vorrà aiutarci!
Nadia

    € 31

    ROBERTO TROBBIANI

    2 Novembre 2018

    "FORZA PINK RUNNER !"

    risposta di Nadia

    Grazie mille x la seconda volta!!!

    € 16

    Stefano Signori

    29 Ottobre 2018

    risposta di Nadia

    Grazie mille!

    € 51

    raffaele larenza

    26 Ottobre 2018

    "Grande NADIA!!!!!!!!!!!!! Continua così. Poche chicchiere e molti fatti. Un grosso abbraccio"

    risposta di Nadia

    Grazie! sei un grande capo!

    € 51

    Roberto

    23 Ottobre 2018

    "Siete meravigliose. Grazie "

    risposta di Nadia

    Grazie :-) e tu molto generoso!

    € 31

    paolo

    23 Ottobre 2018

    "Grazie Nadia per la storia di coraggio e di determinazione che hai raccontato. E grazie alla ricerca che consente scelte risolutive sempre piu conservative. "

    risposta di Nadia

    Paolo grazie moltissimo!!!

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Loading…
X

ATTENZIONE